© 2023 by Closet Confidential. Proudly created with Wix.com

SEARCH BY TAGS: 

LA MIA NOTTE SULLA LUNA di Annamaria Piccione, MATILDA EDITRICE

May 15, 2019

Autore: Annamaria Piccione

Illustrazioni: Paola Sorrentino

Titolo: La mia notte sulla luna

Edizione: Matilda Editrice
Genere: Libro per bambini
Data di pubblicazione: aprile 2019

Formato: 12 x 17 cm, copertina flessibile

Pagine: 64 a colori

Età di lettura: da 8 anni

Il voto di Chri: 5 stelline

 

 

 

Per la collana Crisalidi e farfalle di Matilda Editrice ecco La mia notte sulla luna di Annamaria Piccione.

 

 

La Casa Editrice Mammeonline è nata a fine ottobre del 2003. Quello che la rende particolarmente interessante è però il motivo per cui è nata: sostenere la comunità internet che, sul web dal '98, cominciava ad avere importanti necessità economiche per mantenersi in vita.
La straordinaria crescita costante della comunità provocò un innalzamento dei costi importante... come farvi fronte? Difficile ottenere fondi da sponsor, complicato autotassarsi, fuori discussione l'offrire servizi a pagamento. E allora? Allora, dalle stesse donne della comunità è nata l'idea: "Facciamo una cosa che sappiamo far bene, che è positiva, che serve a tutte: raccogliamo un po' delle fiabe che abbiamo nel cuore e regaliamole a Mammeonline!
Del resto lo sanno tutti, le mamme inventano fiabe, per consolare, addormentare, distrarre i loro bambini.


Le Mammeonline, oltre ad inventarle, hanno cominciato a scriverle...  E poi, dopo il primo libro di fiabe, abbiamo voluto continuare a dare spazio e voce alle esperienze, ai sogni, alle difficoltà quotidiane di essere donne e madri, per portare fuori della comunità on-line il supporto e la condivisione che le donne si scambiano nei forum.
E sono nati altri libri... e ancora ne nasceranno.

 

 

La Casa Editrice Mammeonline di Foggia di Donatella Caione da luglio 2016 dà vita ad un nuovo marchio editoriale: Matilda Editrice, come Matilda, la protagonista del romanzo di Roald Dahl, un nome che contiene perfettamente il senso di questa attività editoriale.

 

Crisalidi e farfalle è una collana per ragazze e ragazzi che stanno crescendo, che non appartengono più al mondo dell'infanzia ma non sono ancora entrati nell'età adulta. Sono crisalidi, a volte già farfalle, stanno vivendo il meraviglioso ma difficile periodo di metamorfosi.
Per questa collana scelgono temi importanti come l'intercultura, viaggi della speranza, guerra, identità di genere, violenza, amicizia, relazioni familiari, incontro con gli altri, cercando di trattarli in maniera leggera e, perché no, anche divertente.

 

 

Un casolare di campagna dove il tempo

sembra essersi fermato fa da sfondo a una storia dell’estate del 1969,

in cui l’uomo sbarcò sulla luna.

 

 

La mia notte sulla luna narra della numerosa famiglia di Annuccia dove ognuno vive il grande evento in modo diverso ma ciascun punto di vista si fonde con quello degli altri, come onde di uno stesso mare.

 

Così un avvenimento di portata mondiale si intreccia alle vicende quotidiane di una famiglia come tante, che ama, sogna, spera e crede nel futuro.

 

 

 

Annamaria Piccione si occupa in prevalenza di gatti e di bambini. Parla dei primi nei libri che scrive per i secondi e in tutti i suoi testi è sempre nominata la parola “gatto”. Per i ragazzi ha pubblicato oltre novanta libri, con le maggiori case editrici italiane, tra cui Einaudi, De Agostini, Feltrinelli, Piemme, Edizioni Paoline. Dal 2007 cura la trasposizione per i bambini delle tragedie greche portate in scena a Siracusa per le Rappresentazioni Classiche. Vive tra Siracusa e Palermo in due case di fronte al mare, protetta dall’affetto dei suoi meravigliosi cinque gatti e del cane Pablo.

 

 

La mia notte sulla luna è il racconto del viaggio dell'Apollo 11, la missione spaziale che nel 1969 portò l'uomo sulla Luna attraverso gli occhi e le emozioni di Annuccia. Una storia emotivamente coinvolgente, che fa sorride ma anche riflettere, facendo rivivere a chi legge uno dei momenti mediatici più appassionanti nella storia dell’umanità.
 

I numerosi componenti della famiglia vivono in un clima armonioso e amorevole, ognuno rispettoso dell'altro, in un loro piccolo mondo costituito da abitudini e azioni semplici, come l'utilizzare i catini, in cui si versava l'acqua per farla riscaldare attraverso la luce del sole. Ma in un contesto di evoluzione, di progresso, in cui l'uomo è stato capace di ingegnarsi per recarsi sulla Luna, emerge un lato più tetro attraverso la figura del piccolo Giovanni, usato e sfruttato come mano d'opera per i lavori più umili al fine di riscattare i debiti dei suoi zii.

Sembra quasi sia possibile immaginare i singoli personaggi e le loro vicende, permettendo a chi ha vissuto l'esperienza di rievocarne i ricordi e a chi non l'ha vissuta di immaginare quei giorni di tripudio collettivo, chiedendosi e immaginandosi come sarebbe stato essere uno spettatore diretto dell'episodio e in quale personaggio del racconto ci si potrebbe identificare, considerando la modernità dei caratteri, seppur collocati in un contesto storico e familiare che invece sembra molto distante dal nostro.
 
Nel racconto, c'è una sorta di telecronaca dell'avvenimento, filtrato da punti di vista multipli: a partire da Michele e Puccio, appassionati di scienza e spettatori scrupolosi e oggettivi della missione, attenti a ogni singolo dettaglio; per arrivare a nonna Pina, che spera di aiutare l'equipaggio attraverso le sue preghiere quotidiane e il suo rosario, fino a giungere alla piccola Annuccia, che, pur comprendendo l'importanza dell'evento, preferisce continuare a fantasticare sulla Luna, forse propensa a ritenerla ancora un luogo ignoto e su cui poter proiettare i suoi sogni di bambina, attraverso alcune pagine di diario in cui racconta le sue impressioni
 
 
Una lettura perfetta per le vacanze estive del 2019, corredata di una pagina Facebook Quella notte di luglio 1969 contenente video e articoli dell'epoca. Attraverso i qr code presenti nelle pagine del libro, inoltre, è possibile visualizzare i video originale del lancio dell'Apollo 11, il viaggio, l'atterraggio e i primi passi sulla luna.
 
 
 
Trovi La mia notte sulla luna nelle migliori librerie e nello store online di Matilda Editrice.
 
 
 
Please reload

Please reload

FOLLOW ME!
  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Icona sociale
  • Instagram Social Icon
  • Pinterest Social Icon

RECENT POSTS: 

Please reload