© 2023 by Closet Confidential. Proudly created with Wix.com

SEARCH BY TAGS: 

ISLAM 100 E PIU' DOMANDE. Scuola, ospedale, famiglia, oratorio e... Come comportarsi? di Silvia Scaranari, EDITRICE ELLEDICI

September 4, 2017

Autore: Silvia Scaranari

Titolo: ISLAM 100 E PIU' DOMANDE. Scuola, ospedale, famiglia, oratorio e...Come comportarsi?

Edizione: Elledici Editrice
Genere: Saggio
Data di pubblicazione: giugno 2017

Formato:  11,5 x 18,5 cm, copertina flessibile

Pagine: 144  a colori

Il voto della Chri: 5 stelline

 

 

 

Per la collana I Pratici di Elledici Editrice ecco ISLAM 100 E PIU' DOMANDE. Scuola, ospedale, famiglia, oratorio e...Come comportarsi? di Silvia Scaranari

 

 

Editrice Elledici è nata nel 1941 come Libreria della Dottrina Cristiana (LDC) su iniziativa di don Pietro Ricaldone, allora Rettore Maggiore della Congregazione Salesiana. Oggi è leader nel campo della catechesi, dell'insegnamento delle religione, dell'educazione e dell'evangelizzazione, rivolgendosi con particolare riguardo ai giovani e ai loro educatori secondo lo spirito e gli insegnamenti di San Giovanni Bosco, il fondatore dei Salesiani.

 

Gli oltre 3000 titoli che compongono il suo ampio e diversificato Catalogo comprendono sussidi e testi scientifici e culturali per le persone impegnate nel campo della crescita umana, ecclesiale e sociale in tutte le sue dimensioni

Il tema dell’educazione rivolta al mondo giovanile, oggi fra i più attuali e richiesti, annovera una ricca scelta di manuali su temi sociali e familiari, mentre ampio spazio è dedicato all’animazione di gruppo, con testi rivolti ai ragazzi per i giochi all’aperto, i quiz, l’animazione teatrale e, in generale, per il tempo libero.

 

La Elledici pubblica anche 7 periodici, fra i quali due riviste di attualità destinate al mondo giovanile, due riviste catechistiche e una per l’insegnamento della religione.

 

 

La proposta editoriale è completata e integrata da un’ampia vetrina di prodotti multimediali che offre veri e propri strumenti operativi in continuo rinnovamento: un’ “avventura” iniziata decenni orsono con i “filmini” di diapositive e oggi approdata alla tecnologia Mp3 e ai libri in formato digitale.

L’Editrice opera in stretta collaborazione con il Centro Evangelizzazione e Catechesi Don Bosco (CEC) , gruppo di studio e di ricerca ecclesiale che ha il compito di approfondire i temi dell’evangelizzazione, della catechesi e della pastorale, proponendo specifici progetti formativi e iniziative editoriali.

 

 

 

«Ci sono tanti islam quanti sono i fedeli islamici»

 

 

È ovviamente un paradosso ma rende bene l’idea. L’islam non è uno solo e quando lo si vuole ingabbiare in formule preconfezionate ci si condanna inesorabilmente alla non comprensione. ISLAM 100 E PIU' DOMANDE. Scuola, ospedale, famiglia, oratorio e...Come comportarsi? presenta i princìpi religiosi condivisi nel mondo islamico, deducendone i comportamenti formalmente vietati o leciti, lasciando poi valutare, nella situazione specifica, quello che invece è: un dato culturale.

 

Silvia Scenari, laureata in lettere moderne a Torino e in filosofia a Parma, è cofondatrice del «Centro Federico Peirone» per il dialogo cristianoislamico di Torino. Collabora alla rivista bimestrale «Il dialogo / al-hiwar» ed è autrice di diversi testi, fra i quali: L'Islam (1998); con altri autori: Islam: storia, dottrina, rapporti con il cristianesimo (2004); con A.T. Negri: I musulmani in Piemonte (2005) e I ragazzi musulmani nella scuola statale (2008).

 

 

L'autrice, esperta del mondo islamico, con ISLAM 100 E PIU' DOMANDE. Scuola, ospedale, famiglia, oratorio e...Come comportarsi? cerca leggere il ruolo dell'islam, delle tradizioni e delle più recenti interpretazioni della religione di Maometto. Punto di partenza è una chiara e puntuale presentazione delle origini, del fondatore, delle vicende e delle norme contenuto nel Corano che hanno portato alla diffusione dell'islam nel mondo.

 

La Scaranari, presentando il miliardo e 800 milioni di seguaci del "profeta", parte dall'affermazione che «ci sono tanti islam quanti sono i fedeli islamici». È un paradosso che rende bene l'idea della complessità della religione di Maometto. Non si può, quindi, ingabbiare l'islam ingabbiare in formule preconfezionate per non condannarsi inesorabilmente alla non comprensione. Ecco perché, questo agile volume, presenta i principi religiosi condivisi, deducendone gli aspetti formalmente vietati o leciti. 

 

La fede del popolo musulmano è chiara e sintetica. Si basa sulla dichiarazione: «Non c'è Dio se non il Dio, e Muhammad è il suo Profeta» e sulla certezza che il Corano è la parola di Dio: sono questi i punti essenziali per essere considerato un muslim.
L'islam è una religione con valenza universale e nel tempo, ormai 16 secoli, ha incontrato innumerevoli civiltà, abitudini, legislazioni. Se ha islamizzato tutti, da tutti è stato influenzato, almeno per quanto riguarda gli usi e i costumi.
Non è pensabile riassumere in modo esaustivo il variopinto mondo islamico è impossibile. L'islam, inserito in contesti geografici e sociali diversi, ha acquisito particolarità specifiche ma ha cercato di salvaguardare il contenuto proprio della fede e del dettato coranico.

 

Ecco perché, per ISLAM 100 E PIU' DOMANDE. Scuola, ospedale, famiglia, oratorio e...Come comportarsi? , si è scelto il metodo della domanda-risposta per presentare i princìpi religiosi condivisi e dedurre gli aspetti che sono formalmente vietati o leciti, lasciando poi valutare, nella situazione specifica, quello che invece è un dato culturale.

La scelta di questa formula ha lo scopo di fornire informazioni in modo sintetico, facilitare le relazioni tra cristiani e musulmani nei diversi contesti della vita: dalla scuola, all'oratorio, dall'ospedale alla vita pubblica.

 

La prima parte del libro presenta i princìpi religiosi condivisi dalle comunità islamiche. La seconda suggerisce i comportamenti da tenere nelle diverse situazioni della vita, per un corretto rapporto di relazioni di dialogo.

Sulla base di informazioni sintetiche, ma molto chiare, si entra in un mondo complesso, come quello islamico, con le carte in regola per una corretta relazione e un dialogo basato sul rispetto e la conoscenza di culture e tradizioni molto distanti.


È, in definitiva, il libro di cui c'era bisogno per non cadere nei luoghi comuni che quasi sempre allontanano le persone invece di aiutarle a dialogare, confrontarsi, integrarsi, collaborare in una convivenza pacifica.

 

 

 

Un invito a riflettere fuori dai luoghi comuni e dai pregiudizi

 

Trovi ISLAM 100 E PIU' DOMANDE. Scuola, ospedale, famiglia, oratorio e...Come comportarsi? nella tua libreria di fiducia e nello store online di Elledici Editrice.

 

 

Please reload

Please reload

FOLLOW ME!
  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Icona sociale
  • Instagram Social Icon
  • Pinterest Social Icon

RECENT POSTS: 

Please reload