© 2023 by Closet Confidential. Proudly created with Wix.com

SEARCH BY TAGS: 

I segreti di bellezza di Sharon Stone

June 27, 2018

 

 

 

L’attrice della Pennsylvania a 60 anni si mostra in un bikini su Instagram e incanta tutti. Nulla da invidiare alle sue giovani colleghe, anzi, al contrario.

Sharon Stone è infatti una donna che alle più giovani ha molto da insegnare. Recentemente ha dichiarato: “Non voglio provare ad assomigliare a una ragazza perché non sono più una ragazza. Sono molto contenta di essere una donna cresciuta. Penso che ci sia un fascino, una sensualità che da giovani non si può possedere”.

 

Poche attrici possono vantare una simile carriera. Il suo debutto nel mondo del cinema risale al 1980, comparendo in Stardust Memories di Woody Allen. Negli anni ottanta lavora ad Allan Quatermain e le miniere di re Salomone (1985), Action Jackson (1987) e Nico (1988). Gli anni novanta, segnano il suo successo internazionale, prima con Atto di forza (1990), poi con il film che la consacra nel ruolo di una delle femme fatale più conturbanti della storia di Hollywood: Catherine Tramell, la sensualissima protagonista di Basic Instinct (1992). Indimenticabile anche il suo ruolo nel film di Martin Scorsese del 1995, Casinò: veste i panni di Ginger McKenna grazie a questa interpretazione si aggiudica anche un Golden Globe. Nel 1996 recita in Difesa ad oltranza e in Diabolique. La rivista Empire nel 1997 la inserisce tra le 100 attrici più brave di sempre. Nel 1999 viene eletta tra le 25 playmate più sexy del secolo e riceve una candidatura al Golden Globe per il film Basta guardare il cielo.

 

 

 

 

 

Una bellezza come quella di Sharon Stone è senza dubbio alcuno un grande dono della Natura. Per mantenere una così splendida forma bisogna avere sicuramente la genetica dalla propria parte, ma non solo. L’attrice americana ha svelato spesso nelle sue interviste alcuni dei suoi “segreti” di bellezza.

 

 

Uno su tutti: l’idratazione. Sharon Stone racconta di aver sempre fatto uso di crema idratante antirughe, sia di mattina che prima di andare a dormire. Non basta però solo idratare, occorre sempre detergere il viso con attenzione prima di stendere la crema. Può essere un ottimo accorgimento anche quello di utilizzare una crema solare con un buon filtro di protezione dai raggi UV. L’idratazione quotidiana è un piccolo gesto che ripetuto con costanza rallenta notevolmente l’invecchiamento cutaneo, soprattutto quando la nostra pelle è ogni giorno vittima di agenti atmosferici aggressivi come sole e vento, è stressata dall’inquinamento della città e mostra i segni della nostra stanchezza o di una dieta non proprio ideale.

 

Una dieta equilibrata e varia è assolutamente necessaria per mantenere un aspetto giovane e sano. Non ci stupisce che Sharon Stone sia molto attenta alla sua dieta. Lei afferma di mangiare tutto ma con moderazione, badando a mantenere un indice glicemico piuttosto basso, evitando i superalcolici, zuccheri e carboidrati, bevendo spesso tisane purificanti. Ad una sola cosa non può resistere: il cioccolato fondente. Alimento che in dosi contenute, oltre che ad essere un piacere per l’animo fa bene anche al corpo.

 

 

Tantissima l’attività fisica, seguendo l’esempio di Madonna, Sharon Stone si allena cinque o sei volte la settimana. Il suo programma fitness è molto vario: va dal resistance training al total-body stretches, passando per il pilates, lo yoga e la danza. I risultati si direbbero ottimali.

 

 

 

 

 

Please reload

Please reload

FOLLOW ME!
  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Icona sociale
  • Instagram Social Icon
  • Pinterest Social Icon

RECENT POSTS: 

Please reload