© 2023 by Closet Confidential. Proudly created with Wix.com

SEARCH BY TAGS: 

IL SOGNO DEL NAUTILUS di David Almond e Dieter Wiesmüller, ORECCHIO ACERBO EDITORE

January 5, 2018

Autore: David Almond

Illustrazioni: Dieter Wiesmüller

Traduzione: Damiano Abeni

Titolo: Il sogno del Nautilus

Edizione: Orecchio Acerbo Editore
Genere: Libro per bambini
Data di pubblicazione: 9 novembre 2017

Formato: 24 x 34 cm, cartonato 

Pagine: 48 a colori

Età di lettura: da 8 anni

Il voto della Chri: 4 stelline

 

 

 

Per la collana Albi di Orecchio Acerbo Editore ecco Il sogno del Nautilus di David Almond e illustrato da Dieter Wiesmüller. Traduzione di Damiano Abeni

 

 

 

La casa editrice Orecchio Acerbo, fondata e diretta da Fausta Orecchio 

(dir.editoriale) e Simone Tonucci (dir. commerciale) è nata nel dicembre 2001. La loro missione principale è quella di creare " Libri per ragazzi che non recano danno agli adulti / libri per adulti che non recano danno ai ragazzi" 

 

Il sogno del Nautilus racconta di come le acque degli oceani hanno sommerso ogni cosa facendo sprofondare il mondo intero negli abissi. Ora ad attraversare il Tower Bridge non sono i londinesi, ma i delfini. E ad ammirare il Davide di Michelangelo o la Fontana di Trevi, neanche una persona. Solo capodogli e squali.

 

 

Balenottere azzurre e pesci scorpione sguazzano indisturbati ai piedi della grande Muraglia e della Sfinge come un tempo schiere di esseri umani. Insieme ai tonni che s’interrogano sul significato della Statua della Libertà, anche tutti gli altri abitanti del mare si domandano il perché di quegli straordinari monumenti, il loro senso.

 

E anche il perché della scomparsa degli uomini che li hanno costruiti.  Umanità che però continua a vivere nei sogni, nelle storie e nelle canzoni del popolo del mare.

 

 

 

 

 

Pur sognando di giocare nel Newcastle United Football Club, sin da piccolo David Almond sperava che sugli scaffali della piccola biblioteca di Felling-on-Tyne -sua città natale nel nordest dell’Inghilterra- un giorno comparisse un libro col suo nome stampato in copertina. Desiderio che si è che realizzato. Da “Skellig” a “My Name is Mina” a “The Savage”, i suoi libri sono stati tradotti in più di quaranta lingue. Per non dire poi dei successi teatrali e delle trasposizioni cinematografiche. Di premi ha fatto incetta, ma il più prestigioso è senza dubbio quello del 2010, l’Hans Christian Andersen.

 

Tedesco, nato a Rotenburg, Bassa Sassonia, nel 1950- Dieter Wiesmüller ha studiato grafica, pittura e illustrazione alla Fachhochschule für Gestaltung di Amburgo. Numerose le copertine di libri che portano la sua firma, ma anche quelle disegnate per le riviste S​piegel e Stern. Ama le tempere, gli acrilici e l’acquerello, e con il suo tocco talentuoso ha illustrato vari libri, di alcuni dei quali “Le avventure di Marco Polo” tra questi, è autore anche del testo. Per dieci anni, dal 1982 al 1992, è stato docente alla Fachhochschule, l’istituto che lo aveva visto studente. Tra i vari premi ai suoi lavori, va ricordato quello che si è aggiudicato per il suo “Komm mit, Moritz”, il Troisdorf Picture Book Prize.

 

 

 

Il sogno del Nautilus è un libro unico con pagine piene d’acqua.
Le creature del mare nuotano sotto i ponti, davanti ai monumenti più importanti della Terra.

 

Questo è un libro in cui nuotare e immergersi tra le sue pagine dove il popolo del mare "viva" tra i monumenti dell’umanità. Dall’equatore al Polo Nord, ogni lembo di terra è stato sommerso. Non una città si è salvata. Dal ricordo del mitico continente scomparso al visionario sogno di un futuro imminente

 

E' un meraviglioso albo illustrato per chi ama la poesia e l’arte, per immaginare futuri possibili, per chi vuole rivivere il mito di Atlantide, per fare il giro del mondo leggendo un libro, per conoscere i nomi dei pesci del mare e per innamorarsi degli indimenticabili monumenti dell’umanità
 

 

Trovi Il sogno del Nautilus nelle migliori librerie e direttamente QUI

 

 

 

Please reload

Please reload

FOLLOW ME!
  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Icona sociale
  • Instagram Social Icon
  • Pinterest Social Icon

RECENT POSTS: 

Please reload